12-22 dicembre 2013 Teatro dell’Angelo (Roma)

Itinerario emozionale di danza, musica e teatro ispirato alla vita e all’incanto della voce di Edith Piaf.
In occasione del cinquantenario della morte della cantante francese (10 ottobre 1963-10 ottobre 2013).
Le coreografie nate sulle canzoni di Edith Piaf, creano suggestioni ed atmosfere che raccontano la storia di vite intere, nel segno dei ricordi che si manifestano e poi scompaiono. La vita di Edith Piaf è racchiusa nelle sue canzoni, le sue canzoni racchiudono la sua vita. Cosi i danzatori attraverso il “gioco del teatro” permettono di curiosare in essa, con l’aiuto della narrazione e il commento del poeta esistenzialista Jean Cocteau.

Testi, Regia e Coreografia: Sonia Nifosi
Musiche: Edith Piaf
Lighting Design: Tony Di Tore
Scene e Costumi: Red Bodò

« 1 di 10 »